Persone per bene

Lui è Walter Chiriatti

1 mese fa
Lui è Walter Chiriatti

Soccorritore rincorre il ladro e lo consegna alla giustizia. "Non chiamatemi eroe"

Walter è un soccorritore della Misericordia di Antignano, storica Associazione di Volontariato fondata che opera nell'assistenza ai bisognosi. E' giovedì 15 marzo e Walter sta aspettando i figli sotto casa. Ad un tratto sente del chiasso provenire dalla galleria d'arte Il Melograno, poco distante dalla sua abitazione. Nota un uomo corrergli incontro facendosi largo a spintoni tra i passanti. Subito capisce che sta accadendo qualcosa.

Sono le 10 del mattino e due uomini di origine rumena si sono introdotti nel negozio e, mentre uno distrae la titolare, l'altro si appropria dei soldi in cassa e non contento le sottrae il portafoglio. Accortasi del raggiro, la donna fa partire l'allarme e inizia a chiamare aiuto. Uno dei due malviventi riesce a darsi alla fuga, facendo perdere le proprie tracce. Walter assiste alla scena e riesce a individuare l'altro tra la folla. Non esita e, spinto da grande coraggio, decide di rincorrerlo. Dopo una breve fuga lo raggiunge e lo blocca costringendolo contro un furgone. Chiama i carabinieri e a forza riporta l'uomo all'interno della galleria d'arte, in attesa dei militari.

L'impresa di Walter non finisce qui poiché nel frattempo la titolare accusa un malore in seguito all'accaduto. Walter si prende cura di lei, attende i soccorsi, e consegna il ladro alla giustizia. Quest'ultimo, un rumeno di 34 anni senza fissa dimora, sarà poi denunciato in stato di libertà per tentato furto aggravato dai carabinieri di Livorno.

Walter è un eroe, il suo istinto lo ha spinto a non voltarsi dall'altra parte e a rischiare la propria vita in nome di uno straordinario altruismo e un raro senso civico. Tuttavia il suo gesto ci pone di fronte a un'amara consapevolezza: le persone perbene DEVONO essere tutelate dallo Stato e dalle istituzioni. Perché, purtroppo, non ci sarà sempre un “Walter” lungo il nostro percorso

Lascia il tuo Commento

0 commenti per "In Italia si parla di sviluppo sostenibile"
avatar