Persone per bene

Lui è Luigi Spina

3 anni fa
Lui è Luigi Spina

Luigi è un 24 enne di Bojano (Campobasso), trasferitosi a Melbourne per lavorare.

Luigi è un ragazzo semplice, uno che con coraggio ed ambizione ha investito sul proprio futuro, facendo un sacrificio dopo l'altro. Mosso dalla passione per la cucina, ha lasciato il suo Molise per avventurarsi dall'altra parte del mondo e, dopo essere stato a Londra ed in Canada, è partito alla volta dell'Australia, armato solo di sogni e progetti. E ce l'ha fatta. Da qualche tempo, nonostante la giovane età, Luigi è diventato cuoco del Crown's Gradi di Melburne, un noto ristorante italiano in un lussuoso quartiere della città.

QUalche settimana fa, come ogni giorno, si era recato a lavoro, in quello che sembrava un pomeriggio come tutti gli altri quando, alla fine del suo turno, di ritorno verso casa, delle urla catturano la sua attenzione. Qualche passo e si accorge di una donna in difficoltà, aggredita da un uomo armato di coltello. Luigi, da sempre generoso e disponibile con tutti, non si è smentito. Non ci pensa due volte e, nel tentativo di difendere la ragazza, si precipita verso l'aggressore. Luigi non è un tipo rissoso, a muoverlo è il puro istinto. Si frappone tra l'aggressore e la donna, sperando di dissuaderlo. In pochi istanti, però, una prima coltellata lo colpisce alla mano, la seconda invece lo trafigge allo stomaco. Il malvivente si dà alla fuga, la ragazza è salva, mentre Luigi rimane a terra. Poi la disperata corsa in ospedale, il ricovero, le preghiere e le speranze.

Quasi per miracolo la lama non ha leso gli organi vitali.

La notizia si è diffusa in fretta nel molisano ed i concittadini del giovane hanno voluto esprimere tramite i social la loro vicinanza, con messaggi d'affetto e manifestazioni d'orgoglio. Mamma Angela e papà Pierluigi, insieme alla legatissima sorella Michela, rassicurano tutti, perchè Luigi ora sta bene e pian piano si sta riprendendo. Minimizza il gesto, come solo i grandi possono fare.

Quello che è successo però non è la normalità. In un mondo ormai pieno di indifferenza, è bello sapere che ci sono ancora persone come lui, capaci di gesti di grande eroismo, spinti solo dall'amore verso il prossimo, anche se sconosciuto.

Grazie Luigi, questo è il "made in Italy" di cui siamo più orgogliosi.

Lascia il tuo Commento

9 commenti per "In Italia si parla di sviluppo sostenibile"
avatar
3 anni fa

Grazie Italiano vero.

avatar

Grazie a Voi, sono queste le persone da portare ad esempio, soprattutto per i giovani, ma il bene non fa notizia, il male si,non guardo più telegiornali e simili. Si parla solo di Igor ecc. Ho appreso ora che Igor è stato catturato. Parliamo del bene, c'è tanta gente nell'ombra che aiuta e può essere d'esempio. Buona Pasquetta a Voi.

avatar

Noi di Io Sono Una Persona Perbene ci proviamo e non desideriamo essere gli unici a farlo. Valeria ci aiuti a diffondere queste storie e ci segua ancora. Grazie per la collaborazione e Buona Pasquetta.

avatar

Bravo Luigi, sei un UOMO, ma non ne parlano. Questo dovrebbe essere d'esempio per tanti uomini e giovani. Non parlare sempre fino alla nausea del male. Ma parlare di veri UOMINI. AUGURI E BUONA PASQUA.

avatar
3 anni fa

Ciao Luigi tanti auguri di pronta guarigione !!!

avatar

Bravooo coraggioso

avatar
3 anni fa

Sei stato coraggioso complimenti Luigi Spina anche se non è facile in questi situazioni hai messo la tua vita in pericolo per una persona sconosciuto questo gesto vuol dire umanità

avatar
3 anni fa

.

avatar
3 anni fa

Bravo , sii orgoglioso di te !!!

avatar