Persone per bene

Lui è Giuliano Gestra

4 mesi fa
Lui è Giuliano Gestra

L'assessore morto per aiutare il suo paese.

Giuliano ha 48 anni ed è un imprenditore, nonché il titolare di una falegnameria. E’ felicemente sposato ed è padre di tre figli.

Consigliere comunale di Stazzona (Como), giorni fa nota che i lavori di potatura di un cipresso, affidati dal Comune ad un’impresa, stanno ritardando a causa del maltempo. In virtù del ruolo istituzionale che ricopre, vuole farsi carico di quella manutenzione.

E’ lunedì 10 giugno, Giuliano nel primo pomeriggio si rimbocca le maniche e decide di risolvere un problema che avrebbe potuto recare danni ai passanti. Si procura tutto il necessario per lavorare in sicurezza e si arrampica su uno dei cipressi della strada che collega la strada parrocchiale al cimitero.

Poi il dramma. Cosa sia accaduto non è ancora chiaro, ma purtroppo Giuliano precipita a terra da un’altezza di otto metri. A nulla valgono i soccorsi prontamente intervenuti. Per lui non c’è niente da fare.

Giuliano è il simbolo di un volontariato civico e di un’alta concezione del ruolo istituzionale che opera in silenzio quotidianamente per rendere tranquilla e sicura la vita dei cittadini.

Vogliamo ricordarlo come simbolo di quegli amministratori pubblici che credono nelle istituzioni con un alto senso civico e che sono esempio comportamentale per tutti i cittadini.

Questo avvenimento prova che la sicurezza sul lavoro non è mai troppa ma anche, purtroppo, che le molte tutele di alcuni possono significare l’assenza delle stesse per altri.

RIP Giuliano, volontario senza retribuzione, morto nell’esecuzione del lavoro altrui.

Lascia il tuo Commento

0 commenti per "In Italia si parla di sviluppo sostenibile"
avatar