Persone per bene

Lui è Alberto Velo

2 anni fa
Lui è Alberto Velo

Alberto ha 48 anni ed è caposquadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Treviso. Tempo fa fa si trovava in una pizzeria di Villorba quando una bambina di un anno, in compagnia della sua mamma, si è soffocata a causa di un pezzo di pizza incastrato in gola. La piccola ha da subito perso i sensi, la mamma si è paralizzata dal panico e nel locale si è creata un'atmosfera di profonda paura ed impotenza. Alberto non era in servizio, ma appena ha intuito la situazione non ci ha pensato un attimo, ha applicato la tecnica di “disostruzione pediatrica” e ha ridonato vita a quella piccola creatura.

“Ero seduto a tavola con un collega quando a un tratto ho sentito delle grida alle mie spalle. Era la madre, terrorizzata, che teneva in braccio la piccola, priva di sensi e cianotica, senza riuscire a prestarle in alcun modo aiuto. Ho iniziato a premere sulla schiena della bimba. Di solito non si riesce subito nell’operazione ma al primo tentativo sono stato capace di farle sputare il boccone. Poi ha iniziato a piangere: era salva. Non riesco a spiegare la felicità che ho provato.”

La piccola ora sta bene e fra qualche giorno compirà il suo primo anno.

Grazie Alberto.
Eroe, angelo custode, Persona PerBene.

Lascia il tuo Commento

3 commenti per "In Italia si parla di sviluppo sostenibile"
avatar
2 anni fa

Grazie

avatar
2 anni fa

Altruista

avatar

Bravooooo

avatar