Persone per bene

Lui è Abdoulaye Mbodj

4 anni fa
Lui è Abdoulaye Mbodj

Abdoulaye, per tutti Abdou, è figlio di Alì, senegalese arrivato in Italia negli anni 80 con una valigia piena di progetti ed aspettative. A Milano però la vita non era per nulla facile ed Alì passava un giorno dietro l'altro vendendo accendini ai passanti, incarnando il classico cliché italiano del vu cumprà.
In lui però c'era molto di più.

Aveva lasciato la sua famiglia in Senegal con una promessa: cercare per tutti loro un futuro migliore di quello che la terra natale poteva offrirgli. A sostenerlo in questa difficile avventura c'erano la moglie ed i tre figli, tra cui appunto Abdou. Nonostante le avversità, la fame ed il freddo, Alì non si è mai arreso e finalmente può guardare al passato con un sorriso, perchè la sua è una storia a lieto fine. Oggi lavora come operaio, sua moglie fa la domestica ed insieme vivono alle porte di Lodi. Ma l'orgoglio più grande sono proprio i tre figli, allevati con amore e sacrifici.

Tra di loro, oltre ad un perito agrario ed un'ingegnere civile, c'è proprio Abdou, primo avvocato africano del foro di Milano, esempio di un'Italia che accoglie e non esclude.

Si perchè Alì nel nostro paese ha incontrato tante difficoltà, ma anche molte persone che lo hanno fatto sentire a casa e che hanno creduto in lui, proprio come egli stesso ha fatto con i suoi figli. Un uomo gli ha offerto un lavoro e quelle che sembravano solo vane speranze, sono invece diventate realtà. Abdou oggi ha 31 anni e racconta di non essersi mai sentito discriminato, a partire da quel primo giorno di scuola, per poi arrivare ai livelli più alti degli ambienti di lavoro.

Questo non è solo il racconto della vita della famiglia Mbodj, ma è la testimonianza di una fratellanza che va oltre i confini nazionali e che arriva a noi come monito per i giorni futuri.
Abdou, così come suo padre, è un uomo perbene, che ha avuto la fortuna di incontrare nel suo cammino tante persone perbene, che gli hanno teso la mano, permettendogli di realizzare il sogno più bello di sempre, quello di poter continuare a sognare.

Lascia il tuo Commento

7 commenti per "In Italia si parla di sviluppo sostenibile"
avatar
4 anni fa

Unico

avatar
4 anni fa

No Comment.-

avatar

Il male e il bene non hanno patria, colore e confini. Noi di Io Sono Una Persona Perbene desideriamo mettere in evidenza i fatti e le gesta che passano attraverso le persone. Non vogliamo fare di loro dei "personaggi" ma esempi da imitare e moniti per chi invece opera per il male e contro gli interessi della propria comunità di cui è parte. Ci segua e ci aiuti a diffondere sempre di più queste persone perbene. Grazie per la collaborazione

avatar
4 anni fa

certo sono contento per lui,ma ci sono tante persone per bene anche italiane........ non dico altro

avatar

L'onesta' premia sempre!Bravi

avatar

Bel giovane. Si però anche loro si sono fatti rispettare. Quello che hanno se lo sono guadagnato a cominciare dal rispetto.

avatar
4 anni fa

Complimenti avvocato!!

avatar