Dalla Regione Lombardia fondi per le start up innovative e sociali

Sviluppo

Dalla Regione Lombardia fondi per le start up innovative e sociali

7 mesi fa

L’Assessore Regionale Mauro Parolini: «A livello nazionale iniziativa inedita»

Un milione di euro destinato ai bandi per l’avvio di start up innovative e a vocazione sociale. Iniziativa inedita a livello nazionale ideata dalla Regione Lombardia e che parte con il mese di settembre 2017.
È quanto ha annunciato l’assessore regionale allo Sviluppo economico Mauro Parolini: “E’ una misura sperimentale unica in Italia e che prevede contributi fino a 100mila euro per ogni singola attività”.
I fondi sono destinati alla realizzazione di progetti di innovazione di servizi, processi e metodi che hanno come obiettivo quello di risolvere in modo efficace i problemi delle comunità locali.
Molto attiva la regione lombarda nella rete delle attività sociali con una percentuale di crescita, nell’ultimo anno, pari all’11% per numero di imprese e del 15% per quanto riguarda gli addetti.
Il bando viene gestito da Unioncamere Lombardia ed è finalizzato anche a stimolare l’imprenditorialità nel terzo settore, una realtà che rappresenta un modello di sviluppo economico e occupazionale per le nuove generazioni.
I principali campi di applicazione che rientrano nei bandi sono: assistenza sociale o sanitaria, educazione e formazione, tutela dell’ambiente, valorizzazione del patrimonio culturale, turismo sociale, formazione universitaria e post universitaria.

Lascia il tuo Commento

0 commenti per "In Italia si parla di sviluppo sostenibile"
avatar